VOGLIAMO UN’ESTATE ENTUSIASMANTE!

VOGLIAMO UN’ESTATE ENTUSIASMANTE!

1062VISUALIZZAZIONI

Finalmente è finita, finalmente ho modo di sfogarmi verso la stagione più brutta dal ritorno in Serie A. Si ripetono le stesse cose, da quattro anni che va così, sono quattro anni che siamo cascati in questa mediocrità. Ora continua a serpeggiare un brutto clima e ci vuole una rivoluzione gigante per risollevare una tifoseria ancora divisa. La stagione è iniziata con tanti interrogativi. La squadra non era malvagia ed all’inizio, lo scetticismo, era per la mancanza di un attaccante. Ok, solo sulla carta perché la nota lieta di questa stagione è stato il centravanti. DUSAN VLAHOVIC, si proprio lui, quello che molti definivano un giocatore da “mandare in prestito in Serie C”.

Peccato, perché i problemi sono stati altrove. Oltre alla mancanza di un regista, Amrabat è andato al di sotto delle aspettative, così come Castrovilli. Milenkovic e Pezzella non hanno dato un grande contributo, Ribery ha fatto quello che poteva! E’ mancato quel giocatore in grado di creare superiorità numerica e Chiesa avrebbe fatto comodo ma la questione è stata mal gestita, se poi si prende il Callejon della situazione e misteriosamente gioca dieci minuti ogni cinque gare è ovvio che i problemi non si risolvono. Lirola e Duncan erano così da buttare se poi a Gennaio sono stati rimpiazzati con Kokorin e Malcuit?

Il discorso è che chi attacca Commisso può pure starci ma riflettendo sulla situazione questi sono errori tecnici che vanno oltre il lato economico.  In fondo il presidente mette i soldi ma i soldi se non ben messi a cosa servono? Mi dispiace per molti ma la conferenza è servita a qualcosa. Nessuno, anche il più ricco del mondo, è contento di investire male. Allora, perché prendersela spesso solo con lui? Ovvio ora abbiamo un gioiello ed è qui che non dobbiamo essere delusi. Caro Rocco, Vlahovic deve restare. La Fiorentina deve ripartire da lui, con un progetto, con un ciclo. Da oggi, dobbiamo far capire a tutti che Firenze non è una città di passaggio ma una città di arrivo per chi vuole vestire questa maglia. Sono stufo di sentirmi dire dagli altri: “Ve lo portano via”. Diamo un segnale a tutti! 

SIAMO LA FIORENTINA, VOGLIAMO UN’ESTATE ENTUSIASMANTE CHE CI PORTI AD UNA GRANDE STAGIONE!

Federico Malandrucco, presidente Viola Club Gruppo Ciociaro