VIOLA PRATICAMENTE SALVA! ADESSO TUTTI AL LAVORO PER...

VIOLA PRATICAMENTE SALVA! ADESSO TUTTI AL LAVORO PER...

568VISUALIZZAZIONI

Finalmente un’ottima Fiorentina. Atteggiamento giusto, corsa, pressing, cattiveria agonistica, dominio del gioco, occasioni da gol e... gol. Perché fondamentalmente il calcio è semplice: se Chiesa fa ciò che sa fare, Cutrone si muove nel modo giusto e la butta dentro, Ghezzal si dimostra un elemento di buonissime capacità e Ribery è il solito Ribery, la Viola è in grado di vincere e far divertire. E sarebbe sbagliato sminuire la vittoria perché davanti c’era la terzultima in classifica: il Lecce ultimamente ha battuto la Lazio e fermato il Cagliari, e la Fiorentina ha dimostrato di poter perdere contro chiunque, senza l’atteggiamento giusto. Quindi, diamo i meriti ai ragazzi e a Iachini, che con i tre punti di ieri sera sono praticamente salvi. Bravi!

Così, finalmente, si può cominciare a pensare seriamente alla prossima stagione. Come detto più volte, i tifosi hanno voglia di vedere una grande squadra, che diverta e che riesca ad essere competitiva. Per far ciò, Rocco Commisso e i suoi collaboratori dovranno lavorare sodo e sciogliere i tanti nodi al pettine viola: la scelta dell’allenatore, il futuro di Chiesa, il centravanti ecc... Ci aspettano settimane decisive per gettare basi solide, nessuno può sbagliare valutazioni e decisioni. La prossima stagione dev’essere l’anno della Fiorentina, di questo ne sono certi i tifosi. Perciò, buon lavoro!

Articolo di Giacomo Cialdi