Rassegna stampa: la Fiorentina sui quotidiani in edicola

Rassegna stampa: la Fiorentina sui quotidiani in edicola

704VISUALIZZAZIONI

Questa la rassegna stampa dei principali quotidiani in edicola per ciò che concerne la Fiorentina:

Il Corriere dello Sport - Stadio titola in prima pagina a proposito di Vincenzo Montella: "Cuore nella tormenta". Contro la "sua" Roma, l'Aeroplanino si gioca un bel pezzo di futuro nonostante su 10 incontri contro i giallorossi non abbia mai vinto. Questa volta però non può permettersi un passo falso, scrive il quotidiano, perché il rischio esonero è tornato anche dopo il buon risultato contro l'Inter.

L'edizione odierna di Repubblica propone un articolo nel quale si parla dei casi principali di casa Fiorentina. Il primo è quello legato a Montella: meglio proseguire con un allenatore azzoppato o prendere un allenatore yogurt che scadrà a fine stagione? Su una cosa però il tecnico ha ragione (e questo è l'altro caso): non si può affidare il suo futuro ad un attaccante classe 2000. E allora, scrive il quotidiano, arriverà il momento di spiegare come sia stato possibile investire una quindicina di milioni su Pedro, che ha giocato praticamente solo in Primavera. Per quanto riguarda Kalinic - conclude - bisognerebbe avere principi sani: se te ne vai nel modo in cui ha fatto il croato, non torni neanche se sei l'ultimo attaccante rimasto in giro.

Come scrive il Messaggero, la partita di domani abbasserà il sipario solo sul campionato. I dirigenti invece potranno cominciare a pieno regime il loro lavoro per il mercato di gennaio, e anche in questo senso la partita tra Fiorentina e Roma potrebbe portare a nuovi sviluppi. Il primo nome è quello di Florenzi: Montella lo vorrebbe alla Fiorentina. L'allenatore lo metterebbe anche a centrocampo nel 3-5-2, Pradè, invece, frena. Non su Kalinic. Con l'ok dell'Atletico Madrid (il centravanti è in prestito), il croato ha già dato la disponibilità a tornare in viola. Il capitano, invece, sa che è più facile andare al Cagliari o fermarsi a Trigoria, magari con la certezza di giocare qualche partita in più per non perdere l'Europeo. Confermato infine l'interesse per Riccardi, ma se ne riparlerà più avanti conclude il quotidiano. Quando la Roma proverà a prendere Castrovilli.