Pucci: “Classifica? Niente panico. Iachini dia grinta”

Pucci: “Classifica? Niente panico. Iachini dia grinta”

935VISUALIZZAZIONI

Filippo Pucci, Presidente dell'ACCVC, ha parlato a “Radio Sportiva” dell'attuale momento della Fiorentina, soffermandosi in particolare sul cambio di allenatore e sul futuro di Federico Chiesa: "L'auspicio è che non ci siano attacchi di panico per via della classifica, ma i problemi non vanno sottovalutati. Alcune situazioni si sviluppano da sole e creano situazioni da cui poi è difficile uscire. Montella non ha certo raccolto buoni risultati, ma se il problema era solo lui lo vedremo solo nelle prossime gare. La classifica della Fiorentina è imputabile alla conduzione tecnica, c'è bisogno di rafforzare la squadra.


Attacco sterile? Le partite si vincono facendo gol, se non hai un attaccante che ti garantisce un numero di reti vai in difficoltà. Non è certo una cosa che si scopre oggi.


Chiesa? Nelle ultime apparizioni l'ho visto molto più sereno, tranquillo e sorridente. In questo momento l'obiettivo principale è di squadra: togliersi da questa situazione. Poi la società valuterà le scelte da fare.


Cosa chiedo a Iachini? La grinta e la determinazione che sono insite nel personaggio".