Mutu: “La Viola il mio più grande amore. La nuova proprietà…”

Mutu: “La Viola il mio più grande amore. La nuova proprietà…”

204VISUALIZZAZIONI

Sulle pagine de "Il Mattino", in avvicinamento alla sfida tra Napoli e Fiorentina, troviamo una lunga intervista ad Adrian Mutu, ex attaccante viola e attuale ct dell’Under-21 rumena. Queste alcune delle sue dichiarazioni: “Insigne è un grande talento: farà sicuramente riscattare il Napoli. Mi rivedo in Lorenzo perché ha grandi capacità tecniche. La Fiorentina si riprenderà con Iachini e tra un anno sarò ad alti livelli. Gattuso? Quante botte ci davamo in campo ma poi siamo diventati amici: è l’uomo giusto per questa squadra. In Champions il Napoli non si consideri già battuto dal Barcellona. Può farcela con un muro difensivo. Cos’è per me la Fiorentina? E’ stato il mio più grande amore in Serie A: adesso i viola mi sembrano una squadra giovane che non sono riusciti ad esprimersi al massimo con Montella ma con Beppe si sta ritrovando. Lui da giocatore era uno alla Gattuso. Mi piace molto questa nuova proprietà, sta investendo bene ed è vicina alla squadra. Chiesa? E’ un grande giocatore e farà strada: mi piace il suo cambio di ritmo e la sua tecnica. Ha anche tanta velocità, assomiglia davvero al padre”.