L'editoriale del Presidente VC Gruppo Ciociaro

L'editoriale del Presidente VC Gruppo Ciociaro

137VISUALIZZAZIONI

Inizio di campionato da incubo. Dopo la bella gara persa immeritatamente contro il Napoli, a Genova si è vista una brutta Fiorentina e mi duole dirlo ma l’allenatore è spesso ostinato con scelte incomprensibili e cambi in ritardo.

Far giocare Boateng centravanti non reputo la soluzione migliore e soprattutto dopo aver visto Badelj non far decollare il gioco, perché non ha effettuato i cambi già ad inizio ripresa?

Difesa da rivedere nei calci piazzati: si balla!


L’unica nota positiva si chiama Gaetano Castrovilli che cerca in ogni modo di inventare la giocata ma certamente senza un gioco non può fare miracoli.

Si sapeva che l’inizio di stagione sarebbe stato difficile, non mi aspettavo di certo due vittorie in queste due prime giornate, speravo quanto meno in una conferma della squadra vista la scorsa settimana.

Ora si fa dura, con un calendario difficile: Juventus, Atalanta, Sampdoria e Milan. Brutti clienti in arrivo!

Non ci resta che attendere la fine del mercato di domani sera. Urge sicuramente qualcosa in mezzo al campo oltre ad una punta che, come sembra, è stata presa ed ha come nome Pedro. Mai visto giocare personalmente, sono solo informato che è giovane ed è già nel giro della Seleçao anche se con un infortunio alle spalle.

Non avrei nulla da rimproverare a questa società che ha sicuramente riportato un po’ di entusiasmo ed è da questo che occorre ripartire, sfruttando al meglio la sosta benefica.

Forza e coraggio, tutti uniti per completare questi lavori in corso.

SEMPRE FORZA VIOLA!

 

Federico Malandrucco

Presidente Viola Club Gruppo Ciociaro