IL CALCIO ITALIANO STA MORENDO...

IL CALCIO ITALIANO STA MORENDO...

770VISUALIZZAZIONI

Penso che prima o poi vi vergognerete. Vi guarderete allo specchio, e proverete una sensazione del tutto nuova: vergogna. Perché forse arriverà un maledetto giorno in cui la gente perbene si disamorerà e smetterà di seguire il calcio, di fare sacrifici per mandare avanti il vostro carrozzone, di emozionarsi per quel pallone che rotola... e allora saranno cazzi. E lo farà solo per colpa vostra: di tutti coloro i quali esercitano, senza alcun rispetto per i tifosi, il proprio potere, con arroganza e prepotenza, solo per vili tornaconti personali. Proprio come accaduto oggi, con il rinvio di cinque partite annunciato alle 13, solo perché la Juventus così voleva. Uno schifo.

Quel giorno, vicino o lontano che sia, sarà un giorno triste per tutti gli appassionati (veri), che forse si daranno al curling, ma forse lo sarà anche per voi: vi guarderete allo specchio e vi vergognerete di aver rovinato il gioco più bello del mondo con tutte le vostre malefatte, l’impunità, i furti, i giochi di potere. Il calcio in Italia sta lentamente morendo, e voi, potentati senza scrupoli, siete i principali responsabili di questo obbrobrio. Insieme a chi, supinamente, vi permette sempre tutto.

Articolo di Giacomo Cialdi