IACHINI: “DOMANI GARA DI SPESSORE. BELOTTI...”

IACHINI: “DOMANI GARA DI SPESSORE. BELOTTI...”

136VISUALIZZAZIONI

Beppe Iachini, tecnico della Fiorentina, ha parlato a “ViolaChannel” in vista della sfida di campionato contro il Torino: "La vittoria di Lecce è stata importante, i ragazzi lo meritavano per buone partite che anche avevamo fatto. Ci tenevamo ad affrontarla nella maniera giusta, abbiamo fatto una grande gara e dobbiamo continuare su questa strada compatibilmente con gli impegni ravvicinati".

Perché rendete più fuori casa? "Nel calcio ci sono degli episodi, abbiamo avuto tante volte la possibilità di vincere delle partite. Poi ci stanno mancando i nostri tifosi, oltre ad essere la squadra più giovane del campionato. Non sono alibi, ma dati di fatto. Cercheremo comunque di fare il massimo".

Cosa bisogna temere del Torino? "E' un'ottima squadra, che aveva come obiettivo l'Europa. Gioca insieme da tanto tempo, poi c'è Belotti che è cresciuto con me a Palermo ed è quindi un mio "figlioccio". Ci vorrà una partita di grande spessore".

Come sta la squadra fisicamente? "Lo verificheremo in questi ultimi allenamenti. Va monitorato un po' tutto quando si gioca così spesso, deciderò in base alle reali condizioni dei ragazzi. Va verificato il recupero fisico dalla trasferta di soli due giorni fa".

Cosa le è piaciuto di più di Lecce? "Avevo chiesto ai ragazzi di partire subito forte, di incidere e determinare. Come poi abbiamo fatto tante altre volte, solo che in questo caso abbiamo sbloccato noi la partita. Con una squadra molto giovane lavorare in questo senso cambia un po', ma i ragazzi sono stati bravi. Dobbiamo continuare con questa mentalità sia in casa che fuori casa".