GRAVINA: "EURO 2020 SARA' RINVIATO. LA SERIE A..."

GRAVINA: "EURO 2020 SARA' RINVIATO. LA SERIE A..."

148VISUALIZZAZIONI

Gabriele Gravina, Presidente della FIGC, ha parlato a "Sportitalia": "La sospensione dei termini degli adempimenti e dei versamenti fiscali e contributivi anche per le società sportive? È un ottimo risultato, devo ringraziare il Ministro Gualtieri ed il Ministro Spadafora. Hanno raccolto le nostre esigenze, che danno il segnale evidente di uno stato di crisi. Lo sport Italiano vive un momento critico".

Spalmare la stagione in due parti? "Non vogliamo ammazzare il campionato. Restiamo con i piedi per terra, cercando di capire la gravità del momento. Noi in questo momento abbiamo l'esigenza che il campionato italiano arrivi ad una conclusione. La deadline deve essere il 30 giugno, entro quella data dobbiamo concludere il campionato 19/20".

Andare oltre il 30 giugno? "Non è impossibile, ma è molto difficile. Potrebbe essere possibile adottare un provvedimento di carattere internazionale".

Rinviare l'Europeo di un anno? "Probabile. Credo sia la soluzione più giusta".

La strategia da presentare alla UEFA? "Domani ci confronteremo. Già in occasione del congresso di Amsterdam c'è stato modo di scambiare qualche battuta fra i vari presidente delle Federazioni Oggi, al contrario di due settimane fa, abbiamo delle certezze. L'unica certezza è il completamento dei tornei, tutto dipende dal tempo a disposizione. Se c'è poco tempo, mi sono permesso di consigliare i playoff ed i playout. Anche la UEFA ha accolto piacevolmente questa mia idea, può essere anche un'idea per dare maggior appeal ai campionati. L'altra ipotesi è quella del congelamento della classifica. C'è un'altra ipotesi, io la cito ma la escludo: quella di non assegnare il titolo. Non si tratta solo del titolo, noi abbiamo l'obbligo di comunicare alla UEFA chi va in Champions ed in Europa League e dobbiamo sapere chi sale e chi scende di categoria".