GIANNI: "BENE IL PUNTO, MA IACHINI..."

GIANNI: "BENE IL PUNTO, MA IACHINI..."

270VISUALIZZAZIONI

Sono contento del pareggio col Milan soprattutto per come è arrivato, in dieci contro undici, sofferto e voluto. Per questo quindi sono contento e faccio gli applausi alla squadra. Però mi fermo lì. Purtroppo non si è visto assolutamente niente con un Milan francamente niente di che. Dispiace constatare che la Fiorentina in casa fa maledettamente fatica a giocare, a creare occasioni, a segnare. Sembra impaurita, quando invece dovrebbe essere gasata da 40mila tifosi che la incoraggiano. E' incomprensibile!!! Purtroppo Iachini si sta dimostrando incapace di dare una gioco alla squadra, si sta dimostrando difensivista, fa giocare la Viola troppo bassa e senza idee. E non è questione di calciatori, perché se guardiamo la rosa dopo il mercato di gennaio non mi pare male. Il problema è che le avversarie quando si chiudono ti mettono subito in difficoltà e tu, senza un'idea di gioco, sei impantanato. Contro il Milan ancora una volta si sono visti tutti i limiti della squadra e dell'allenatore. Per questo, con tutto il rispetto e l'affetto che ho per lui, dico che a giugno non voglio Iachini sulla panchina della Fiorentina! Lo ringrazieremo sempre per ciò che ha fatto, per il fatto di aver sostituito un mister (Montella) che forse ci avrebbe davvero portato in Serie B, Firenze sarà sempre casa sua, ma io a giugno voglio un grande allenatore! Qualcuno che riparta dal GIOCO. Voglio veder giocare a pallone, avere più possesso e dominare talvolta il gioco. Non chiedo Guardiola, ma uno Spalletti sì. Coraggio Rocco, tocca a te!!! Sempre e solo forza Viola!!

Scritto da Gianni