FINALMENTE UN PO’ DI CUORE! RIBERY...

FINALMENTE UN PO’ DI CUORE! RIBERY...

516VISUALIZZAZIONI

Prima della gara con il Sassuolo in pochi avrebbero firmato per il pareggio, ma dopo i primi 45 minuti di gioco - per buona parte dominati dalla squadra di De Zerbi - il pari sembrava pure largo. Nel secondo tempo però è uscita la Fiorentina, una buona Fiorentina finalmente. Si è visto il carattere, lo spirito di squadra e la voglia di reagire. Si è visto, finalmente, un abbozzo di gruppo. E per questo il punto finale, alla luce anche della traversa di un ottimo Ribery, sarebbe potuto essere qualcosa di più. Ma accontentiamoci: la reazione, la prova di FR7 e Amrabat, la classifica che si muove. Troppo poco? Può essere, ma stiamo parlando di una squadra stanca nella testa, certamente ancora malata, ma che sembra aver intrapreso l’irta strada della guarigione. Perché qualche passo in avanti c’è stato, e perché è giusto, di tanto in tanto, guardare anche il bicchiere mezzo pieno. Se Ribery tornerà quello che era fino a pochi mesi fa, se Amrabat confermerà di essere quello della scorsa stagione, se la squadra ritroverà delle certezze smarrite, e se il mercato farà la sua parte, potremo guardare al domani con un po’ di ottimismo in più. Non rimane che aspettare. Aspettare anzitutto le doverose conferme di sabato contro il Verona. Forza ragazzi!

Articolo di Giacomo Cialdi