BAIANO: "MANCA CHI DETTA I TEMPI. SARRI..."

BAIANO: "MANCA CHI DETTA I TEMPI. SARRI..."

257VISUALIZZAZIONI

Ciccio Baiano, ex attaccante viola, ha parlato a "Stadio Aperto" su TMW Radio della situazione in cui si trova la Fiorentina, soffermandosi su Lukaku e sul paragone con Gabriel Omar Batistuta: "Fisicamente Lukaku è devastante, forse Batistuta segnava di più e giocava meno per la squadra: non farei però paragoni".

La Fiorentina rischia? "Il gap non fa cullare sogni tranquilli, ma è anche vero che le altre non stanno facendo meglio e questo ti fa morale. Poi la Fiorentina negli ultimi tempi sinceramente la vedo migliorata sul gioco, ma non tanto sui punti, è questo che preoccupa. Sono convinto però che ne verranno fuori, anche perché le altre vanno veramente piano, per non rimanere in Serie A dovrebbe esserci un tracollo".

Quali sono le mancanze più evidenti? "Per me manca un centrocampista dinamico che sappia dettare i tempi. In più ci vorrebbe una prima punta per affiancare Vlahovic, perché lui non lo è... Ieri si è visto che giocando con qualcuno accanto fa meno fatica. Almeno i difensori si dividono... Se però crei dieci palle gol, e ne concedi due come ieri, le partite le perdi".

Per il futuro, Sarri sarebbe adatto alla Fiorentina? "Penso proprio di sì. Potrebbe allenare probabilmente qualsiasi squadra top, ma è normale che essendo da sempre simpatizzante viola, e me lo ricordo pure quando eravamo insieme a San Giovanni, gli piacerebbe farlo. Però ovviamente ci vuole un progetto importante, perché viene da Napoli, Chelsea e Juventus".